Stagione 3 - Serie TV - Star Trek

Vai ai contenuti

Menu principale:

EPISODI
STAR TREK (STAR TREK)

Nazionalità: Stati Uniti - Anni di produzione: 1965-1969 - Genere: fantascienza - Titolo italiano alternativo: Destinazione Cosmo - Numero stagioni: 3 - Numero episodi: 79 (+ 1 episodio fuori serie, catalogato come numero "0") - Durata episodi: 50 min.

Nell'anno 2266, la nave stellare Enterprise, al comando del Capitano James T. Kirk, inizia il suo terzo anno di una missione quinquennale nello spazio. Lo scopo dei viaggi interstellari è di "esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove civiltà, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima". La Terra fa ormai parte di una federazione di pianeti che comprende fra gli altri Vulcano, Andor, Tellar e Delta IV. Nemici giurati della Federazione sono i Klingon e i Romulani, contro i quali l'Enterprise dovrà spesso scontrarsi. L'equipaggio della nave ammiraglia della Flotta Stellare è composto di ufficiali di diverse razze terrestri e non, che lavorano fianco a fianco in perfetta armonia.
STAGIONE 3 (1968-1969)
Serie creata da Gene Roddenberry per Paramount in associazione con Norway Corp. - Prodotta da Fred Freiberger - Coproduttore Robert H. Justman - Produttore esecutivo Gene Roddenberry - Produttori associati Edward K. Mikis e Gregg Peters - Direttore della fotografia Jerry Finnerman, Al Francis - Effetti speciali Jim Rugg - Tema della sigla composto da Alexander Courage

Con William Shatner (Capitano James T. Kirk), Leonard Nimoy (Signor Spock), DeForest Kelley (Dottor Leonard McCoy), James Doohan (Tenente Montgomery Scott), Nichelle Nichols (Tenente Nyota Uhura), George Takei (Tenente Hikaru Sulu), Walter Koenig (Guardiamarina Pavel Chekov), Majel Barrett (Infermiera Christine Chapel)

La novità più rilevante della terza stagione è un cambio della guardia ai vertici della produzione. Gene L. Coon e John Meredyth Lucas cedono il passo a Fred Freiberger e le conseguenze non sono affatto irrilevanti. Il lavoro di Freiberger, destinato ad aumentare gli ascolti, si rivelerà in alcuni casi devastante. La serie prende una piega più leggera, meno interessata alla scoperta di nuovi mondi e all'introspezione umana, ma più spettacolare. Belle ragazze in abiti succinti ed effetti speciali ridondanti sono preferiti a uno spunto per riflettere. I personaggi divengono quasi caricaturali e certe trame scadono fino a sfiorare il ridicolo, com'è il caso dell'episodio "Spock's Brain" che fu addirittura trasmesso per primo, per lanciare la stagione. Non mancano comunque episodi interessanti e ben realizzati e coinvolgenti, anche se è davvero arduo ritrovare in questa stagione il vero spirito di "Star Trek".
56. SPECTRE OF THE GUN (LO SPETTRO DI UNA PISTOLA)
Scritto da Lee Cronin (pseudonimo di Gene L. Coon) - Diretto da Vincent McEveety
Trasmesso per la prima volta il 25 ottobre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su su TMC il 21 febbraio 1980

Con Bonnie Beecher (Sylvia), Sam Gilman (Doc Holliday), Rex Holman (Morgan Earp), Ron Soble (Wyatt Earp), Charles Maxwell (Virgil Earp), Bill Zuckert (Behan), Charles Seel (Ed)
Il Capitano Kirk ignora l'avvertimento di una boa di segnalazione che indica il limite territoriale melkotiano. Di conseguenza gli alieni trasportano Kirk, Spock, McCoy, Scotty e Checov in una ricostruzione del vecchio west ricavata dai ricordi del capitano e li costringono a rivivere il mitico duello dell'O.K. Corral nei panni dei Clanton, i perdenti. Sembra che la storia debba ripetersi, ma inaspettatamente Checov viene ucciso prima dello scontro finale, chiaro segno che gli eventi possono avere un diverso epilogo…
57. ELAAN OF TROYIUS (ELENA DI TROIA)
Scritto e diretto da John Meredyth Lucas
Trasmesso per la prima volta il 20 dicembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 2 ottobre 1979

Con France Nuyen (Elaan), Jay Robinson (Ambasciatore Petri), Tony Young (Kryton), Victor Brandt (Tecnico Watson), Lee Duncan (Evans)
I pianeti Elas e Troyius dopo secoli di aspri combattimenti hanno deciso di porre fine alle ostilità suggellando la pace con un matrimonio fra le due famiglie regnanti. L'Enterprise ha il compito di accompagnare la Dohlman di Elas verso il suo sposo, ma la futura regina rende la vita impossibile a tutto l'equipaggio con i suoi capricci e la sua maleducazione. Quando ferisce l'ambasciatore troyano incaricato di insegnarle gli usi e i costumi del suo popolo, il Capitano Kirk decide che è giunta l'ora di darle una lezione di buone maniere…

  • Per questo episodio venne creato il primo incrociatore klingon.
58. THE PARADISE SYNDROME (IL PARADISO PERDUTO)
Scritto da Margaret Armen - Diretto da Jud Taylor
Trasmesso per la prima volta il 4 ottobre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 7 febbraio 1980

Con Sabrina Scharf (Miramanee), Rudy Solari (Salish), Richard Hale (Goro), Peter Virgo Jr. (Lumo)
Il Capitano Kirk, Spock e McCoy si trovano su un pianeta minacciato da un asteroide in rotta di collisione. Durante l'esplorazione giungono nei pressi di un obelisco e Kirk precipita nel sottosuolo, dove trova strani macchinari. Colpito da un raggio, il capitano perde la memoria e viene salvato da un'indigena, Miramanee. La civiltà sviluppatasi sul pianeta ricorda quella dei nativi americani e Kirk, ignorando che i suoi amici lo stanno cercando, si adatta alla vita tranquilla del villaggio. Spock e McCoy, perdute le tracce di Kirk, tornano sull'Enterprise per deviare la traiettoria dell'asteroide…
59. THE ENTERPRISE INCIDENT (INCIDENTE ALL’ENTERPRISE)
Scritto da D.C. Fontana - Diretto da John Meredyth Lucas
Trasmesso per la prima volta il 27 settembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 25 settembre 1979

Con Joanne Linville (la comandante romulana), Jack Donner (Vicecomandante Tal)
Il Capitano Kirk ordina di penetrare nella Zona Neutrale e immediatamente l'Enterprise viene circondata da alcuni vascelli romulani e costretta alla resa. Il capitano e Spock si teletrasportano sulla nave ammiraglia dei nemici e sottoposti a un interrogatorio. Kirk giustifica la sua presenza nella Zona Neutrale con un'avaria degli strumenti di bordo, ma Spock, la cui natura vulcaniana gli impedisce di mentire, è costretto a smentirlo. La donna che comanda la flotta romulana si invaghisce di Spock e gli propone di disertare. In un accesso di rabbia, Kirk aggredisce Spock e questi lo uccide…

  • L'episodio è conosciuto anche con il titolo alternativo "Incidente a bordo".
60. AND THE CHILDREN SHALL LEAD (SUL PIANETA TRIACON)
Scritto da Edward J. Lasko - Diretto da Marvin Chomsky
Trasmesso per la prima volta il 11 ottobre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 12 giugno 1979

Con Melvin Belli (Gorgan), Craig Hundley (Tommy Starnes), James Welman (Professor Starnes), Pamelyn Ferdin (Mary Janowski), Brian Tochi (Ray Tsingtao), Caesar Belli (Steve O'Connel), Mark Robert Brown (Don Linden)
I membri di una colonia installata sul pianeta Triacus si sono inspiegabilmente tolti la vita. Sono sopravvissuti solo i bambini, che sembrano non soffrire della morte dei loro genitori. Accolti sull'Enterprise, essi iniziano ad assumere sconcertanti comportamenti e paiono ubbidire a una misteriosa entità, l'angelo, che gli adulti non possono vedere e che i ragazzi evocano con una filastrocca…

  • Il pianeta Triacus è stato erroneamente ribattezzato 'Triacon' nel titolo italiano.
61. SPOCK’S BRAIN (OPERAZIONE CERVELLO)
Scritto da Lee Cronin (pseudonimo di Gene L. Coon) - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 20 settembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 24 febbraio 1980

Con Marj Dusay (Kara), Sheila Leighton (Luma)
Una misteriosa ragazza appare sul ponte dell'Enterprise e tutti i membri dell'equipaggio cadono in un sonno profondo. Al loro risveglio scoprono che il cervello di Spock è stato trafugato. Kirk si lancia alla disperata ricerca della donna, nella speranza di salvare la mente dell'amico. Intanto il Dottor McCoy ha messo a punto un apparato in grado di far muovere il Vulcaniano come un automa, ma se il cervello non tornerà al suo posto entro poche ore, il corpo di Spock inizierà a morire…
62. IS THERE IN TRUTH NO BEAUTY? (LA BELLEZZA È VERITÀ?)
Scritto da Jean Lisette Aroeste - Diretto da Ralph Senensky
Trasmesso per la prima volta il 18 ottobre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TV private il 24 novembre 1981

Con Diana Muldaur (Dottor Miranda Jones), David Frankham (Dottor Lawrence Marvick)
I Medusiani sono una razza aliena dalle capacità mentali straordinariamente sviluppate e dalle sembianze insopportabili agli occhi degli umani. Per questa ragione, quando un ambasciatore della loro specie giunge a bordo dell'Enterprise, soltanto l'imperturbabile Spock è autorizzato ad avvicinarlo, seppure con le dovute precauzioni…

  • Diana Muldaur, sarà la Dottoressa Kate Pulaski in "Star Trek - The Next Generation". Nel 1974 aveva interpretato la naturalista Joy Adamson nei tredici episodi della serie “Nata libera”.
63. THE EMPATH (IL DIRITTO DI SOPRAVVIVERE)
Scritto da Joyce Muskat - Diretto da John Erman
Trasmesso per la prima volta il 6 dicembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 27 novembre 1979

Con Kathryn Hays (Gemma), Willard Sage (Thann), Alan Bergmann (Lal), David Roberts (Dottor Ozaba), Jason Wingreen (Dottor Linke)
Kirk, Spock e McCoy devono soccorrere due ricercatori prima che il sole del sistema che stanno monitorando si trasformi in nova. Il laboratorio è deserto e i tre ufficiali vengono teletrasportati su un pianeta dove incontrano Gemma, una donna sordomuta. McCoy e Kirk vengono sottoposti a crudeli esperimenti da parte di due alieni, ma Gemma ha la capacità di assorbire le ferite e il dolore altrui, trasferendoli sul proprio corpo…
64. THE THOLIAN WEB (LA RAGNATELA THOLIANA)
Scritto da Judy Burns, Chet Richards - Diretto da Herb Wallerstein
Trasmesso per la prima volta il 15 novembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 13 marzo 1980

Con Sean Morgan (Tenente O'Neil)
L'astronave USS-Defiant vaga abbandonata nello spazio. Non ricevendo segnali, Kirk si teletrasporta a bordo con una squadra di ufficiali, dove scopre che l'intero equipaggio è deceduto. McCoy accerta che ciascuno è stato ucciso per mano dei propri compagni e ulteriori analisi rivelano che la Defiant sta scivolando in un'altra dimensione. Kirk ordina alla squadra di ricognizione di tornare a bordo dell'Enterprise e tutti riescono a mettersi in salvo, ma il capitano resta intrappolato sulla Defiant proprio mentre questa svanisce nella dimensione parallela…

  • Questo episodio vinse un Emmy Award per gli effetti speciali.
65. FOR THE WORLD IS HOLLOW AND I HAVE TOUCHED THE SKY (HO TOCCATO IL CIELO)
Scritto da Rik Vollaerts - Diretto da Tony Leader
Trasmesso per la prima volta l'8 novembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 20 marzo 1980

Con Catherine Woodville (Natira), Byron Morrow (Ammiraglio Westervliet)
Il Capitano Kirk ha appena appreso che McCoy è affetto da una malattia incurabile che lo porterà presto alla morte. Intanto l'Enterprise subisce un attacco di missili nucleari che provengono da un asteroide. Kirk, Spock e McCoy si teletrasportano sulla superficie per tentare di scoprire il perché dell'aggressione. Scoprono che l'asteroide è in realtà un'astronave e che al suo interno vive una civiltà governata da un sofisticato computer che provvede a tutti i bisogni della popolazione…

  • Quando fu girato questo episodio, Catherine Woodville era sposata con Patrick Macnee, l'impeccabile John Steed di "Agente speciale". I due divorzieranno l'anno successivo.
66. DAY OF THE DOVE (LA FORZA DELL’ODIO)
Scritto da Jerome Bixby - Diretto da Marvin Chomsky
Trasmesso per la prima volta il 1° novembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 28 febbraio 1980

Con Michael Ansara (Kang), Susan Howard (Mara), David L. Ross (Tenente Johnson)
L'Enterprise scopre su Beta XII-A una colonia umana apparentemente annientata dai Klingon. Nello stesso momento i nemici della Federazione subiscono un violento attacco che distrugge la loro astronave. Le due fazioni si accusano a vicenda, i Klingon riescono a salire a bordo dell'Enterprise e si scatena una cruenta battaglia su ogni ponte. Il vero colpevole resta in disparte, osservando i nemici che si accusano a vicenda e si nutrono dell'odio scaturito dalle loro lotte…
67. PLATO’S STEPCHILDREN (UMILIATI PER FORZA MAGGIORE)
Scritto da Meyer Dolinsky - Diretto da David Alexander
Trasmesso per la prima volta il 22 novembre 1968
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 26 giugno 1979

Con Michael Dunn (Alexander), Liam Sullivan (Parmen), Barbara Babcock (Philana), Ted Scott (Eraclitus), Derek Partridge (Dionide)
Kirk, Spock e McCoy rispondono a una richiesta di soccorso proveniente dal pianeta Platonius. Parmen, il capo dei Platoniani, è ferito lievemente, ma in una società priva di dottori anche un graffio può essere fatale. Gli alieni hanno sviluppato capacità mentali straordinarie, riuscendo a muovere gli oggetti con il pensiero e a piegare le menti al loro volere. Resosi conto dell'utilità di avere un medico a portata di mano, Parmen chiede a McCoy di rimanere su Platonius e di fronte al suo netto rifiuto riduce in schiavitù l'intera squadra di sbarco…

  • Questo è l'episodio che contiene la famosa scena del bacio interrazziale che suscitò tante polemiche e censure al momento della sua prima trasmissione negli Stati Uniti. Inoltre, per alcune scene giudicate troppo violente, non venne trasmesso in molti paesi europei.

SERIE TV "STAR TREK"
Testi di Renata Bertola e Claudio Secco
Grafiche e web-mastering Claudio Secco
- Tutti i diritti di riproduzione e trascrizione riservati -
 
Torna ai contenuti | Torna al menu