Stagione 2 - Serie TV - Star Trek

Vai ai contenuti

Menu principale:

EPISODI
STAR TREK (STAR TREK)

Nazionalità: Stati Uniti - Anni di produzione: 1965-1969 - Genere: fantascienza - Titolo italiano alternativo: Destinazione Cosmo - Numero stagioni: 3 - Numero episodi: 79 (+ 1 episodio fuori serie, catalogato come numero "0") - Durata episodi: 50 min.

Nell'anno 2266, la nave stellare Enterprise, al comando del Capitano James T. Kirk, inizia il suo terzo anno di una missione quinquennale nello spazio. Lo scopo dei viaggi interstellari è di "esplorare nuovi mondi, alla ricerca di nuove civiltà, per arrivare là dove nessuno è mai giunto prima". La Terra fa ormai parte di una federazione di pianeti che comprende fra gli altri Vulcano, Andor, Tellar e Delta IV. Nemici giurati della Federazione sono i Klingon e i Romulani, contro i quali l'Enterprise dovrà spesso scontrarsi. L'equipaggio della nave ammiraglia della Flotta Stellare è composto di ufficiali di diverse razze terrestri e non, che lavorano fianco a fianco in perfetta armonia.
STAGIONE 2 (1967-1968)
Serie creata da Gene Roddenberry per Desilu in associazione con Norway Corp. - Prodotta da Gene L. Coon, John Meredyth Lucas - Produttore esecutivo Gene Roddenberry - Produttore associato Robert H. Justman - Direttore della fotografia Jerry Finnerman - Effetti speciali Jim Rugg - Tema della sigla composto da Alexander Courage

Con William Shatner (Capitano James T. Kirk), Leonard Nimoy (Signor Spock), DeForest Kelley (Dottor Leonard McCoy), James Doohan (Tenente Montgomery Scott), Nichelle Nichols (Tenente Nyota Uhura), George Takei (Tenente Hikaru Sulu), Walter Koenig (Guardiamarina Pavel Chekov), Majel Barrett (Infermiera Christine Chapel)

La seconda stagione introduce un nuovo personaggio che entrerà a far parte del cast fisso della serie, il Guardiamarina Pavel Checkov, interpretato da Walter Koenig. Dopo aver visto una donna in un ruolo di comando (nell'episodio pilota fuori serie "The Cage"), un ufficiale di colore (Nyota Uhura), un timoniere asiatico (il Tenente Sulu) e un ufficiale scientifico alieno (il Signor Spock), per realizzare la perfetta par condicio dell'utopia di Gene Roddenberry non mancava che un russo sulla plancia dell'Enterprise!
30. CATSPAW (IL GATTO NERO)
Scritto da Robert Bloch - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 27 ottobre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su su TMC il 2 marzo 1980

Con Jimmy Jones (Jackson), Michael Barrier (Tenente DeSalle), Antoinette Bower (Sylvia), Theo Marcuse (Korob), John Winston (Tenente Kyle)
Sul pianeta Pyris VII, Scotty e Sulu vengono catturati da Korob e Sylvia, esseri in grado di usare la magia, che li trasformano in zombie. Anche il Capitano Kirk, Spock e McCoy vengono fatti prigionieri dagli alieni, che hanno assunto forma umana per terrorizzare e conquistare l'Enterprise e il suo equipaggio. Spock naturalmente è immune dai trucchi dei due alieni, ma anche lui fatica a mascherare l'emozione quando l'astronave è ridotta alle dimensioni di un giocattolo nelle mani di Korob…

  • Il bel modellino in argento dell'astronave Enterprise inglobata in un blocco di materiale trasparente, si trova al Museo dell'Aria e dello Spazio dello Smithsonian.
31. METAMORPHOSIS (GUARIGIONE DA FORZA COSMICA)
Scritto da Gene L. Coon - Diretto da Ralph Senensky
Trasmesso per la prima volta il 10 novembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 22 maggio 1979

Con Elinor Donahue (Commissario Nancy Hedford), Glenn Corbett (Zefram Cochrane)
Un'entità nebulosa dirotta la navetta Galileo verso il sistema Gamma Canaris. Qui, su un pianeta all'apparenza disabitato, Kirk, Spock, McCoy e il diplomatico Nancy Hedford, incontrano Zefram Cochrane, lo scienziato che inventò la velocità di curvatura più di un secolo prima, misteriosamente scomparso. Cochrane appare giovane e in perfetta salute e racconta che la sua scomparsa fu voluta. Infatti, giunto all'età di 87 anni decise di morire nello spazio e se ne andò dal suo pianeta a bordo di una nave, ma incontrò anche lui l'entità nebulosa che lo dirottò su Gamma Canaris N dove la stessa entità lo ringiovanì e si prese cura di lui…

  • Il primo volo a curvatura di Zefram Cochrane verrà raccontato dettagliatamente nel lungometraggio “Primo contatto” del 1996.
32. FRIDAY’S CHILD (UNA PRIGIONE PER KIRK E CO.)
Scritto da D.C. Fontana - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 1° dicembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 29 maggio 1979

Con Julie Newmar (Eleen), Tige Andrews (Kras), Michael Dante (Maab), Cal Bolder (Keel), Ben Gage (Akaar), Kirk Raymone (Duur), Robert Bralver (Grant)
Gli abitanti di Capella IV stanno per sottoscrivere un trattato di alleanza con i Klingon. Nel tentativo di dissuaderli, Kirk scende sul pianeta, ma viola involontariamente uno dei loro innumerevoli tabù, impedendo l'uccisione della moglie incinta di un capo deposto. Dopo la sua interferenza, la diplomazia risulta inutile, anche perché i Klingon incitano i Capellani a dare la caccia alla donna, a Kirk e ai suoi uomini come se fossero criminali…
33. WHO MOURNS FOR ADONAIS? (DOMINATI DA APOLLO)
Scritto da Gilbert A. Ralston - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 22 settembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 5 giugno 1979

Con Michael Forest (Apollo), John Winston (Tenente Kyle), Leslie Parrish (Tenente Carolyn Palamas)
Una mano gigantesca trattiene l'Enterprise in prossimità di Pollux IV, un lussureggiante pianeta di classe M. La mano è di una creatura che asserisce di essere il dio Apollo della mitologia greca, l'ultimo superstite di una razza di alieni che secoli prima visitò la Terra stabilendosi sul monte Olimpo. Il dio non riesce a rassegnarsi a vivere senza adoratori e pretende che l'equipaggio dell'astronave si stabilisca sul suo pianeta per venerarlo…
34. AMOK TIME (IL DUELLO)
Scritto da Theodore Sturgeon - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 15 settembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 20 dicembre 1979

Con Arlene Martel (T'Pring), Celia Lovsky (T'Pau), Lawrence Montaigne (Stonn), Byron Morrow (Ammiraglio Komack)
Spock si comporta stranamente e Kirk ordina al Dottor McCoy di sottoporlo a una visita medica approfondita. Il Vulcaniano rifiuta di fornire qualunque indicazione sul suo stato di salute ed esige di essere condotto senza indugi su Vulcano, dove prenderà moglie. In caso contrario morirà. Il Capitano Kirk disobbedisce a un ordine della Flotta Stellare e devia la rotta per condurre immediatamente Spock sul suo pianeta natale…

  • Spock esibisce per la prima volta il saluto vulcaniano, divenuto tanto celebre da essere ricordato in numerosi film. Persino il preistorico bambino de "L'era glaciale", alla vista di un disco volante imprigionato fra i ghiacci, alza la manina separando il dito medio dall'anulare. L'idea di questo gesto, che corrisponde alla nostra stretta di mano, si deve allo stesso Leonard Nimoy, che trasse ispirazione da un segno di benedizione ebraico. Al saluto con la mano, i vulcaniani associano quasi sempre l'augurio «Lunga vita e prosperità», anch'esso divenuto celeberrimo.
35. THE DOOMSDAY MACHINE (LA MACCHINA DEL GIUDIZIO UNIVERSALE)
Scritto da Norman Spinrad - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 20 ottobre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 9 marzo 1980

Con John Copage (Elliot), Richard Compton (Washburn), Tim Burns (Russ), William Windom (Matthew Decker), Elizabeth Rogers (Tenente Palmer), John Winston (Tenente Kyle), Jerry Catron (Montgomery)
L'Enterprise svolge un'indagine per scoprire quale sia stata la causa della distruzione di alcuni sistemi solari. Nel corso delle esplorazioni viene rinvenuta la nave stellare USS-Constellation, completamente devastata. L'unico superstite è il Commodoro Decker che farnetica di un'arma terribile, capace di ingoiare interi sistemi e che ha distrutto in un attimo il pianeta su cui aveva fatto sbarcare il suo equipaggio nel disperato tentativo di salvarlo. Mentre una squadra di riparazione lavora sulla Constellation, Decker prende possesso dell'Enterprise, deciso a dare la caccia al terribile mostro…

  • Il Commodoro Decker è il padre di Will Decker, un personaggio che incontreremo nel film "Star Trek - The Movie" ed è interpretato da William Windom, che sarà il Dottor Seth Hazlitt di Cabot Cove, ne "La signora in giallo".
36. WOLF IN THE FOLD (FANTASMI DEL PASSATO)
Scritto da Robert Bloch - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 22 dicembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TV private il 22 dicembre 1967

Con John Fiedler (Hengist), Charles Macaulay (Jaris), Pilar Seurat (Sybo), Joseph Bernard (Tark), Charles Dierkop (Morla), Judy McConnell (Tankris), Virginia Aldridge (Tenente Karen Tracey), Tania Lemani (Kara)
Scott si trova su Argelius II, pianeta noto per le belle e disponibili ragazze. L'ingegnere capo ha appena subito una grave ferita alla testa e il Dottor McCoy gli ha prescritto un periodo di convalescenza. Quando una ballerina viene trovata uccisa, tutti gli indizi sembrano indicare che Scott sia il colpevole. Il capo ingegnere non riesce a ricordare nulla, ma Kirk è convinto della sua innocenza e vuole fare di tutto per dimostrarla…
37. THE CHANGELING (LA SFIDA)
Scritto da John Meredyth Lucas - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 29 settembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 9 ottobre 1979

Con Blaisdell Makee (Signor Singh), Arnold Lessing (Tenente Carlisle)
La distruzione del sistema solare Malurian è stata causata dalla sonda Nomad, lanciata dalla Terra nel 2020 per cercare forme di vita aliena. L'impatto con un meteorite la danneggiò e tagliò i contatti con la Terra. L'incontro con una sonda aliena programmata per raccogliere campioni sterilizzati di terreno provocò un ulteriore cambiamento e ora Nomad, trasportata sull'Enterprise, decide di liberare la nave da tutte le forme di vita biologiche a bordo. Fortunatamente la sonda è convinta che Kirk sia il suo creatore…
38. THE APPLE (LA MELA)
Scritto da Max Ehrlich - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 13 ottobre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 16 ottobre 1979

Con John Winston (Tenente Kyle), Keith Anders (Akuta), Shari Nims (Sayana), David Soul (Makora), Mal Friedman (Hendorff), Jerry Daniels (Marple), Celeste Yarnall (Attendente Martha Landon), Dick Dial (Kaplan), Jay Jones (Guardiamarina Mallory)
Gamma Trianguli VI sembra un vero paradiso terrestre, ma a un esame più approfondito riserva non poche sorprese al Capitano Kirk e alla squadra scesa in ricognizione. Fiori velenosi, pietre esplosive e clima imprevedibile sono solo alcune delle difficoltà da affrontare. Per fortuna gli abitanti sono molto cordiali, quasi infantili. Adorano Vaal, un computer costruito da entità sconosciuta in un tempo ormai dimenticato…

  • Makora è interpretato da un irriconoscibile David Soul, che diventerà molto famoso come Ken Hutchinson in "Starsky e Hutch".
39. MIRROR, MIRROR (SPECCHIO, SPECCHIO)
Scritto da Jerome Bixby - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 6 ottobre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TMC il 23 ottobre 1979

Con Vic Perrin (Tharn), Barbara Luna (Tenente Marlena Moreau), Pete Kellett (Farrell), Garth Pillsbury (Wilson), John Winston (Tenente Kyle)
Kirk, Uhura, McCoy e Scotty si teletrasportano sull'Enterprise durante una tempesta ionica, ma trovano un'astronave diversa da quella che avevano lasciato. L'equipaggio, violento e crudele, è agli ordini di una Federazione che governa un impero con il terrore. I quattro si rendono presto conto di essere finiti in un universo alternativo. Ma la stessa cosa è accaduta ai loro corrispettivi, che piombano con tutta la loro violenza a bordo dell'Enterprise e vengono arrestati dal Signor Spock…

40. THE DEADLY YEARS (GLI ANNI DELLA MORTE)
Scritto da David P. Harmon - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta l'8 dicembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TV private il 29 ottobre 1981

Con Felix Locher (Robert Johnson), Laura Wood (Ealine Johnson), Charles Drake (Commodoro George Stocker), Sarah Marshall (Dottor Janet Wallace), Beverly Washburn (Tenente Arlene Galway), Carolyn Nelson (Doris Atkins)
Dopo una visita sul pianeta Gamma Hydra IV, Kirk, Scotty, McCoy e il Tenente Galway iniziano a invecchiare rapidamente. Anche Spock è stato colpito dalla strana malattia, anche se il suo invecchiamento è più lento per via del metabolismo vulcaniano. Di tutta la squadra di sbarco solo Checov sembra essere immune al morbo che ha colpito i suoi compagni, ma nonostante ripetuti esami, il Dottor McCoy non riesce a capire il perché…
41. I, MUDD (IO, MUDD)
Scritto da Stephen Kandel - Diretto da Marc Daniels
Trasmesso per la prima volta il 3 novembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TV private il 4 novembre 1981

Con Roger C. Carmel (Harry Mudd), Kay Elliot (Stella Mudd), Richard Tatro (Norman), Alyce e Rhea Andrece (gli androidi "Alice"), Tom e Ted LaGarde (gli androidi "Herman"), Coleen e Maureen Thornton (gli androidi "Barbara"), Mike Howden (Tenente Rowe), Tamara e Starr Wilson (gli androidi "Maisie"), Michael Zaslow (Guardiamarina Jordan)
Un androide di nome Norman dirotta l'Enterprise e consegna l'intero equipaggio a Harry Mudd. Questa vecchia conoscenza del Capitano Kirk intende impadronirsi dell'astronave della Flotta, sostituendo tutto il personale di bordo con degli androidi. Nel preparare i suoi piani non ha però tenuto conto delle intenzioni di questi ultimi, che hanno progetti diversi dai suoi…

  • Torna Harry Mudd, il goffo avventuriero conosciuto nell’episodio "Mudd's Women" (3) della prima stagione.
42. THE TROUBLE WITH TRIBBLES (ANIMALETTI PERICOLOSI)
Scritto da David Gerrold - Diretto da Joseph Pevney
Trasmesso per la prima volta il 29 dicembre 1967
Trasmesso per la prima volta in Italia su TV private il 17 novembre 1981

Con William Schallert (Nilz Baris), William Campbell (Capitano Koloth), Stanley Adams (Cyrano Jones), Whit Bissell (Signor Lurry), Michael Pataki (Korax), Charlie Brill (Arne Darvin), Ed Reimers (Ammiraglio Fitzpatrick), Paul Baxley (Guardiamarina Freeman)
L'Enterprise è stata convocata alla Stazione Spaziale K-7 per proteggere una partita di grano tritticale e il capitano Kirk autorizza l'equipaggio a scendere sulla stazione per rilassarsi e fare acquisti. Anche una nave klingon ha appena fatto sbarcare i suoi uomini e, nonostante gli ammonimenti di Kirk, sulla stazione si scatena presto una rissa fra gli ufficiali della Federazione e i violenti Klingon. Intanto Uhura porta a bordo un tenero batuffolo di pelo che non fa altro che emettere strani suoni, mangiare e moltiplicarsi a velocità impressionante, tanto che ben presto tutta l'Enterprise ne è invasa…

  • In questo memorabile episodio troviamo due veterani della fantascienza: William Schallert che è uno degli interpreti del film "Radiazione BX Distruzione uomo", e Whit Bissel che è comparso nella prima versione del classico "L'invasione degli ultracorpi" ed ha interpretato il Generale Heywood Kirk nella serie "Kronos".
  • Al momento della partenza dell'Enterprise dalla stazione, i triboli erano 1.771.561.
  • Questo episodio verrà scelto nel 1996 per celebrare il trentennale della serie. Gli ufficiali della base stellare Deep Space Nine si ritroveranno catapultati indietro nel tempo proprio all'epoca di questi eventi nell'episodio "Trials and Tribble-ations" (104) e dovranno interagire con l'equipaggio dell'Enterprise.
SERIE TV "STAR TREK"
Testi di Renata Bertola e Claudio Secco
Grafiche e web-mastering Claudio Secco
- Tutti i diritti di riproduzione e trascrizione riservati -
 
Torna ai contenuti | Torna al menu