Serie TV - Magnum, PI

Vai ai contenuti

Menu principale:

MAGNUM, P.I. (MAGNUM, P.I.)

Nazionalità: Stati Uniti - Anni di produzione: 1980-1988 – Genere: giallo – Numero stagioni: 8 - Numero episodi: 162 - Durata episodi: 45 min. (eccetto il pilota, durata: 90 min.)

Per dimenticare gli orrori della guerra del Vietnam tre amici si stabiliscono alle Hawaii. Orville Wright, detto Rick, diventa gestore di un club esclusivo, per T.C. è l'occasione per mettere a frutto le sue abilità di pilota e avvia un'impresa di noleggio di elicotteri per turisti e Thomas Magnum viene assunto dallo scrittore Robin Masters come addetto alla sicurezza della sua splendida tenuta. Il lavoro non è molto impegnativo e lascia a Magnum il tempo per svolgere alcune indagini per conto proprio. La vera difficoltà sta nel rapporto con Higgins, ex-militare britannico e sovrintendente della tenuta. E' un uomo abitudinario e molto preciso, con un certo gusto per l'arte e la buona tavola e non vede di buon occhio la vita rilassata di Magnum che invece è deciso a godersi tutto quello che l'eterna primavera delle Hawaii ha da offrire.
STAGIONE 1 (1980-1981)
Serie creata da Donald P. Bellisario, Glen Larson - Una produzione Universal Television - Produttore esecutivo Donald P. Bellisario, Glen A. Larson - Prodotto da Rick Weaver, Tom Greene, J. Rickley Dumm, Andy Schneider – Musiche Mike Post, Pete Carpenter, V. Ray Bunch, Ian Freebairn-Smith, Garry Schyman

Con Tom Selleck (Thomas Sullivan Magnum), John Hillerman (Jonathan Quayle Higgins III), Larry Manetti (Orville "Rick" Wright), Roger E. Mosley (Theodore "T.C." Calvin)

Dopo la conclusione di "Hawaii - Squadra Cinque Zero", la rete CBS avrebbe voluto continuare a utilizzare gli affascinanti scenari delle isole Hawaii con nuove avventure aventi per protagonista un investigatore interpretato da Tom Selleck. Il produttore Glenn Larson propose l'idea di un ex agente segreto della CIA di nome Magnum, macho e infallibile, sullo stile di James Bond. A Tom Selleck questa immagine non piacque e fece il nome di Donald P. Bellisario per meglio delineare il suo personaggio che voleva dotato di qualche umana debolezza. Per una fortunata coincidenza, Bellisario aveva pronto un progetto basato sulle avventure di un detective privato, reduce dal Vietnam, che viaggiava in Ferrari. Così nacque Thomas Sullivan Magnum, ma Bellisario sapeva che questo personaggio, per quanto originale, non poteva reggere da solo e gli affiancò due veterani come lui, T.C. e Rick. Per dare un ulteriore tocco di originalità si fece ispirare da un film del 1964, "Guns at Batasi", per creare il fondamentale personaggio di Higgins.

In Italia, solo per questa prima stagione, i doppiatori furono: Elio Zamuto per Tom Selleck, Daro Mazzoli per John Hillerman, Giancarlo Padoan per Roger E. Mosley e Luigi La Monica per Larry Manetti.
1 / 2. DON'T EAT THE SNOW IN HAWAII (LA NEVE DELLE HAWAII – Parti 1 e 2)
Scritto da Donald P. Bellisario, Glen A. Larson - Diretto da Roger Young - Produttore Associato Gilbert Shilton
Trasmesso per la prima volta l'11 dicembre 1980 - Dur. 90 Min
Trasmesso per la prima volta in Italia su Canale 5 il 13 e 14 marzo 1982, diviso in due parti da 45 min.

Con Pamela Susan Shoop (Alice Cook), Fritz Weaver (Capitano Cooly), Allen Williams (Dan Cook), Clyde Kusatsu (il medico), Robert Loggia (Phillipe Trusseau), Eugenia Wright (Biancaneve), W.K. Stratton (Guardiamarina Healy), Jeff Mackay (Sergente Ski), Dorit Stevens (Inge) e con Murray Salem, Mel Carter, Yuliis Ruval, Judge Reinholdt, Peter Kalua, Fuzzy Moody, Beua Vanden Ecker, Fred Ball, Harlold J.K. Iseke, Branscombe Richmond
Magnum si reca all'aeroporto per accogliere uno dei suoi migliori amici, il Tenente Dan Cook, che ha vissuto con lui, Rick e T.C. il duro periodo del Vietnam. Appena sbarcato, Cook viene prelevato da due uomini della Polizia Militare e più tardi Magnum scopre che è morto in seguito a una overdose di cocaina. Pare che il Tenente Cook trasportasse sacchetti di droga nello stomaco e che uno di essi si sia rotto accidentalmente. Magnum non riesce a credere che il suo amico fosse implicato nel traffico di droga e a rafforzare la sua convinzione giunge la sorella di Dan, Alice, che chiede all'investigatore di scoprire la verità sulla morte del fratello...

  • L'atmosfera di questo episodio è diversa da quella che incontreremo nel resto della serie, a iniziare dalla sigla che si sviluppa su un tema musicale jazz che ricorda più i polizieschi di Marlowe che l'investigatore privato a cui ci affezioneremo. Altra macroscopica differenza è nel personaggio di Rick, presentato qui come un individuo che vive ai margini della legalità, proprietario di una discoteca esclusiva chiamata Casablanca. Nel seguito della serie, pur mantenendo certi contatti con il mondo della malavita, Rick gestirà il King Kamehameha Club, uno dei locali privati più lussuosi delle Hawaii.
  • Rick si chiama Orville Wright, ma a causa della sua passione per Humphrey Bogart si fa chiamare come il protagonista di "Casablanca".
  • Jeff Mackay interpreta in questo episodio il Sergente Ski, ma nel resto della serie vestirà i panni del Tenente 'Mac' MacReynolds, esperto di archivi militari, a cui Magnum fa spesso ricorso per le sue indagini.
3. CHINA DOLL (LA DINASTIA DEI SUNG)
Scritto e diretto da Donald P. Bellisario
Trasmesso per la prima volta il 18 dicembre 1980

Con Susie Elene (Mai Ling), Marvin Wong (Ho Ling), George Cheung (Choi), Lee De Broux (Duffy), Lee Wood (Koko) e con Roland Nipp, Yankee Chang, Remi Abellira, Alice Lemon, Lee Gaber
La bella Mai Ling gestisce un negozio di antiquariato e chiede a Magnum di proteggere un'urna molto preziosa. Pur essendo un incarico un po' fuori dal comune, l'investigatore accetta, anche perché una scia di omicidi sembra seguire il vaso antico. Anche Mai Ling è quasi sicuramente in pericolo di vita, ma rifiuta ostinatamente che Magnum le faccia da guardia del corpo...

  • L'attrice Susie Elene compare nei titoli di testa come Seusie Elena. Questo è stato l'ultimo ruolo che ha interpretato.
4. THANK HEAVEN FOR LITTLE GIRLS AND BIG ONES TOO (CINQUE BAMBINE PER UN GAUGUIN)
Scritto da Babs Greyhosky - Diretto da Bruce Seth Green
Trasmesso per la prima volta il 25 dicembre 1980

Con Katherine Cannon (Linda Bootom), Lauri Hendler (Nancy), Elizabeth Hoy (Lesli), Shannon Brady (Carolyn), Jim Demarest (il rapitore), Al Harrington (Mano), Erin Ostrem (Darlene), Pamela Piper (Melissa) e con George Fisher, William Erickson
Thomas Magnum viene ingaggiato da cinque ragazzine per ritrovare la loro insegnante che, dopo averle accompagnate in gita, si è invaghita di un Hawaiano ed è scomparsa. Il problema più urgente è trovare un posto dove fare passare la notte alle ragazze e Magnum pensa di ospitarle a casa di Robin Masters. Higgins non è entusiasta dell'idea, anche perché ha appena ricevuto un prezioso Gauguin e non vuole estranei per casa...

  • Questo è uno dei due episodi natalizi della serie.
  • Il titolo in lingua originale è tratto da una canzone della commedia musicale "Gigi", interpretata da Maurice Chevalier
5. NO NEED TO KNOW (NON C'È ALTRO DA SAPERE)
Scritto da Frank Lupo - Diretto da Lawrence Doheny
Trasmesso per la prima volta l'8 gennaio 1981

Con Robin Dearden (Mandy), Ed Grover (Agente William J. Hooker), Richard Johnson (Generale Alistair Ffolkes), Mariko Van Kampen (Suzie), Remi Abellira (Moki), Eugene Hamilton (Agente Dobey), David P. O'Malley (Dirk) e con Reri Tava, John Allen, Richard MacPherson
Magnum torna nel suo alloggio dopo una lunga notte passata a seguire un caso e viene accolto da guardie armate che lo perquisiscono senza troppi complimenti. Higgins gli spiega che nella villa è ospitato il generale inglese Ffolkes e che le persone che lo hanno ricevuto in modo così caloroso sono le sue guardie del corpo. Il giorno dopo, due agenti della CIA chiedono l'aiuto di Magnum per evitare un attacco dell'IRA contro il generale...
6. SKIN DEEP (IL DELITTO)
Scritto da Donald P. Bellisario - Diretto da Lawrence Doheny
Trasmesso per la prima volta il 15 gennaio 1981

Con Cathie Shirriff (Erin Wolfe), Ian McShane (David Norman), Ron Masak (J.J. Stein), Remi Abellira (Moki) e con Paul Dennis Martin, Reri Tava, Tom Fujiwara, Rodrick Martin
Erin Wolfe, una star del cinema di fama mondiale, viene ritrovata morta. Subito prima, la donna aveva videoregistrato un messaggio in cui dichiara la sua volontà di uccidersi, ma l'ipotesi del suicidio è poco probabile, visto che l'attrice aveva appena firmato un contratto per un nuovo film. Magnum, anche se controvoglia, accetta di scoprire cosa sia veramente successo per conto dell'ex agente di Erin...

  • Un cartello all'inizio dell'episodio informa che esso è dedicato alla memoria di Robert Van Der Kar, un cameramen morto in un incidente di elicottero durante le riprese.
  • Ron Masak sarà lo Sceriffo Mort Metzger ne "La signora in giallo".
  • Quando Erin Wolfe appoggia il copione, possiamo notare che il titolo è "Skin Deep", di Donald P. Bellisario, esattamente lo stesso titolo e lo stesso autore dell'episodio.
  • A partire da questo episodio John Hillerman, Roger E. Mosley e Larry Manetti vengono accreditati come “starring” e non più come "co-starring"
7. NEVER AGAIN, NEVER AGAIN (L'ULTIMA FUGA)
Scritto da Babs Greyhosky - Da una storia di Jim Carlson, Terrence McDonnell - Diretto da Robert Loggia
Trasmesso per la prima volta il 22 gennaio 1981

Con Hanna Hertelendy (Lena Greenberg), Robert Ellenstein (Saul Greenberg) e con Glenn Cannon, Earll Kingston, Todd Camenson, Joslyn Suan, Robert Silva, Lisa Hullana, Clay Wai, Rick Quan
Lena e Saul Greenberg sono sopravvissuti ai campi di concentramento nazisti e adesso gestiscono un negozio di sartoria alle isole Hawaii. Un giorno Magnum e Rick trovano il laboratorio chiuso e si recano a casa dei Greenberg, arrivando appena in tempo per vedere un'ambulanza trasportare Saul all'ospedale. L'investigatore accompagna Lena, ma una volta giunti alla clinica nessuno sa indicare quale sia la stanza di Saul. Magnum sospetta che Lena gli stia nascondendo qualcosa e la convince a confidarsi con lui...
8. THE UGLIEST DOG IN HAWAII (IL PIÙ BRUTTO CANE DELLE HAWAII)
Scritto da Allan Cole, Chris Bunch, Frank Lupo - Diretto da Lawrence Doheny
Trasmesso per la prima volta il 29 gennaio 1981

Con Michael Gazzo (Victor DiGiorgio), Shawn Hoskins (Sharon Carnes), Paul Gale (Steve Caldwell), Kathleen Nolan (Gloria Marston) e con Michael Nader, Jake Hoopai, Robert Harker, Wayne Oxford, Michael Hasegawa, Liwai Napuleua Jr.
Un'amica di Higgins, Gloria Marston, è disperata perché qualcuno ha cercato di rapire Algernon e chiede l'aiuto di Magnum. Higgins sembra divertito e presto l'investigatore ne scopre la ragione: Algernon, Algie per gli amici, è un cagnolino molto simpatico, ma pensare che qualche criminale voglia impossessarsene sembra addirittura assurdo. Di fronte all'agitazione della Signora Marston, Magnum non può fare altro che accettare l'incarico di proteggere Algie, scoprendo così che alcuni mafiosi hanno effettivamente l'intenzione di rapirlo, anche se la ragione non è ancora chiara...

  • La sigla finale dell'episodio comprende due brevi sequenze che non compaiono nell'episodio. Inoltre la musica è finalmente il famoso tema scritto da Mike Post e Pete Carpenter che ci accompagnerà per tutto il resto della serie.
9. MISSING IN ACTION (DISPERSO IN AZIONE)
Scritto da Craig Buck, Ken Pettus - Da una storia di Craig Buck – Diretto da Robert Loggia
Trasmesso per la prima volta il 5 febbraio 1981

Con Rebecca Holden (Laura Frasier), Francisco Lagueruela (Eric Tobin), Lance LeGault (l'agente Newton), Jeff Mackay (Tenente "Mac" MacReynolds) e con Remi Abellira, Patrick Bishop
Laura Frasier giunge alle Hawaii per cercare il suo fidanzato, Eric Tobin, che otto anni prima era stato dichiarato disperso in azione. Laura incontra Thomas Magnum al King Kamehameha Club e chiede il suo aiuto. L'investigatore, dapprima titubante, si lascia convincere dalle parole della ragazza, che sostiene di avere delle intense visioni in cui Eric è vivo si trova attualmente sulle isole...

  • Prima apparizione di Jeff Mackay nei panni del Tenente 'Mac' MacReynolds, personaggio che incontreremo molto spesso da ora in poi.
10. LEST WE FORGET (PER NON DIMENTICARE)
Scritto da Donald P.Bellisario - Diretto da Lawrence Donehy
Trasmesso per la prima volta il 12 febbraio 1981

Con José Ferrer (Robert Caine), Miguel Ferrer (Robert Caine giovane), Anne Lockhart (Diane Westmore giovane), June Lockhart (Diane Westmore adulta), Scatman Crothers (Tickler) e con Elizabeth Lindsey, Sonny Ching, Remi Abellira, Reri Tava Jobe, Patricia Herman, David Palmer, Larry Shriver, Judith Sykes, Grady Bumpus
Robert Caine, un candidato alla Corte Suprema degli Stati Uniti, contatta Magnum e gli mostra un telegramma che potrebbe preludere a un tentativo di ricatto. La firma è di una donna che Caine aveva amato quando si trovava di stanza alle Hawaii, ma che ha sempre creduto morta sotto le bombe durante l'attacco di Pearl Harbor. Allora lui era un giovane guardiamarina e lei faceva l'entraîneuse in un club...

  • Scatman Crothers ha al suo attivo partecipazioni in film di prestigio come "Qualcuno volò sul nido del cuculo" e quando interpretò in questo episodio la parte di Tickler, pianista del club, aveva appena finito di girare "Shining" di Stanley Kubrick.
  • Questo episodio colloca la serie in un periodo ben preciso. Infatti, quando il giudice Caine compila un assegno per Magnum è ben visibile la data: 29 gennaio 1981.
  • Robert Caine da giovane è interpretato dal figlio di José Ferrer, e la figlia di June Lockhart è Diane Westmore a 20 anni. Il casting ha fatto veramente un buon lavoro e la somiglianza dei protagonisti con i loro corrispettivi più giovani non poteva essere più genuina.
SERIE TV "MAGNUM, P.I."
Testi di Renata Bertola e Claudio Secco
Grafiche e web-mastering Claudio Secco
- Tutti i diritti di riproduzione e trascrizione riservati -
 
Torna ai contenuti | Torna al menu