SERIE TV
"ZAFFIRO E ACCIAIO"
A cura di Claudio Secco e Renata Bertola

 
ZAFFIRO E ACCIAIO (Sapphire & Steel)

Nazionalità: Gran Bretagna - Anni di produzione: 1979-1982 - Genere: fantastico
Numero avventure: 6 - Numero episodi: 34 - Durata episodi: 25 min.


Chi sono realmente Zaffiro e Acciaio? Creature extraterrestri o esseri umani provenienti da un'altra dimensione? Una donna e un uomo straordinari, questo è certo, capaci di interagire con il Tempo, venuti per dominarlo e impedirgli di sconvolgere gli eventi. Quando il Tempo, che è il vero nemico, lascia il suo corso naturale per prendere oggetti o persone dal presente e catapultarli in un Tempo che non gli appartiene, una creatura superiore e misteriosa assegna le missioni, scegliendo gli elementi più adatti al tipo di anomalia da correggere. Zaffiro e Acciaio sono solo due degli agenti inviati nel presente per ricondurre il Tempo al suo corso naturale, al corridoio che deve percorrere. A volte infatti, quando i loro poteri non sono sufficienti, sono coadiuvati da altri esseri come loro, ma con diverse capacità, come Piombo o Argento, ad esempio.

 
 

 

AVVENTURA 1 (1979)

VAI ALL'AVVENTURA   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |

 

 

Serie creata da P. J. Hammond - Prodotta da Shaun O'Riordan - Produttore esecutivo David Reid
Musiche Ciryl Ornandel - Luci Jim Boyers - Effetti speciali George Leuenberger

Con Joanna Lumley (Zaffiro), David McCallum (Acciaio), David Suchet (voce della creatura superiore nella versione originale)

I titoli originali delle avventure sono puramente indicativi in quanto nessun titolo fu attribuito in fase di produzione. Oggi le sei avventure sono designate con titoli nati dalla consuetudine.

 


 

 

1. Escape Through a Crack in Time - Ep. 1
(La casa degli orologi - prima puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 10 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 27 ottobre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Felicity Harrison (la mamma), John Golightly (il papà)

 

Il quattordicenne Rob sta facendo svogliatamente i compiti nel soggiorno, mentre al piano di sopra i genitori leggono delle filastrocche alla sua sorellina Helen per farla addormentare. Improvvisamente tutti gli orologi della casa smettono di funzionare. Allarmato, Rob corre nella stanza di Helen e scopre che i suoi genitori sono scomparsi...

  • In linqua originale, la voce della creatura che elenca gli elementi è quella di David Suchet, che interpreterà Hercule Poirot nella trasposizione televisiva dei romanzi di Agatha Christie che hanno per protagonista il celebre investigatore.

 

 

2. Escape Through a Crack in Time - Ep. 2
(La casa degli orologi - Seconda puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 12 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 28 ottobre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Charles Pemberton (il poliziotto)

 

Una volta appurato che l'innesco che ha causato l'arresto del tempo e la scomparsa dei genitori di Rob e Helen è una filastrocca, Zaffiro e Acciaio devono escogitare il modo per riportare tutto alla normalità. Riescono a fermare appena in tempo la bambina che, nella speranza di veder ricomparire la mamma e il papà, era tornata nella sua camera a recitare la filastrocca. Acciaio tenta di scongiurare altri incidenti sprangando la porta della stanza e disponendo che nessuno si rechi all'ultimo piano della casa...

  • Nella versione trasmessa nel 2001 da Jimmy, che pure ha riproposto la serie in versione restaurata e rimasterizzata, non è stata reintegrata in questo episodio un'intera sequenza che era stata tagliata dalla RAI. Quando il Tempo irrompe nella stanza di Helen, Rob si attarda e scorge varie immagini, fra cui quella di sua madre che sulla sua sedia a dondolo legge una filastrocca. La mancanza di questo brano, lungo più di un minuto, rende meno credibile il racconto che Rob fa a Zaffiro della sua esperienza. Analogamente, anche la scena in cui Rob dialoga con l'entità che crede sua madre attraverso la porta sbarrata della camera di Helen risulta fortemente accorciata rispetto alla versione originale.


 

 

3. Escape Through a Crack in Time - Ep. 3
(La casa degli orologi - Terza puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 17 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 29 ottobre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Felicity Harrison (la mamma)

 

Helen sembra ormai fidarsi ciecamente di Acciaio, ma soprattutto di Zaffiro, mentre Rob è molto diffidente nei loro confronti, almeno fino a quando non vede alcuni soldati con l'armatura passare sul ballatoio e svanire. Le presenze nella casa si fanno sempre più forti e mentre Acciaio tenta di trovarne l'origine, Zaffiro viene risucchiata in un quadro...


 

 

4. Escape Through a Crack in Time - Ep. 4
(La casa degli orologi - quarta puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 19 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 30 ottobre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Felicity Harrison (la mamma), Val Pringle (Piombo)

 

Portando la temperatura corporea allo zero assoluto, Acciaio riesce a liberare Zaffiro dal quadro e a imprigionare la macchia di luce nel congelatore. Lo sforzo però lo debilita al punto che Zaffiro e i bambini non possono più contare su di lui. Improvvisamente bussa alla porta un uomo grande e grosso che spaventa i due ragazzi, ma Zaffiro li rassicura: si tratta di un caro amico, Piombo...

  • Quando Rob domanda a Zaffiro se esistono altri esseri come loro, lei afferma che ci sono 127 elementi. Acciaio, sempre polemico, ribatte che gli elementi realmente affidabili sono solo 115, perché non si può fare nessun conto sui transuranici.

  • La ricca e lunga scena finale - una fra le più belle dell'intera avventura - è stata ridotta a poche sequenze dai tagli incomprensibili di mamma RAI. Canal Jimmy, dal canto suo, non ha provveduto a reintegrare gli spezzoni mancanti. Purtroppo.


 

 

5. Escape Through a Crack in Time - Ep. 5
(La casa degli orologi - quinta puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 24 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 31 ottobre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Felicity Harrison (la mamma),
John Golightly (il papà), Val Pringle (Piombo)

 

Mentre si trova solo in cucina, Rob si accorge che la macchia di luce è riuscita a fuggire dal congelatore. Si avvicina per controllare e vede suo padre, il quale lo convince che Zaffiro, Acciaio e Piombo sono la vera minaccia. Rob è confuso, ma quando suo padre gli chiede di seguirlo per raggiungere la mamma, accetta. Non appena il ragazzo afferra la mano di quello che crede suo padre, scompare senza lasciare traccia...


 

 

6. Escape Through a Crack in Time - Ep. 6
(La casa degli orologi - sesta puntata)

Scritto da P. J. Hammond - Diretto da Shaun O'Riordan
Trasmesso per la prima volta il 26 luglio 1979
Trasmesso per la prima volta in Italia su RAI 1 il 1° novembre 1980

Con Steven O'Shea (Rob), Tamasin Bridge (Helen), Felicity Harrison (la mamma),
John Golightly (il papà), Val Pringle (Piombo)

 

Zaffiro, Acciaio e Piombo riescono a stabilire un contatto con Rob e scoprono che è stato portato in cantina. Il ragazzo sa di essere stato ingannato e imprigionato, proprio come era successo a Zaffiro nel quadro sul pianerottolo. Rob si trova all'aperto, al tempo in cui la casa era ancora in costruzione e le macchie di luce si stanno avvicinando a lui. Per riuscire a salvarsi deve rimanere immobile e seguire alla lettera le istruzioni di Acciaio...

  • La versione italiana di questo episodio è stata privata della sequenza in cui Rob, in cantina, vede quella che crede essere sua madre. La donna lo fissa con occhi infuocati e Rob si rende conto che anche suo padre è in realtà un impostore.


 

 

VAI ALL'AVVENTURA   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |