SERIE TV
"LA SIGNORA IN GIALLO"
A cura di Claudio Secco e Renata Bertola

 
LA SIGNORA IN GIALLO (Murder She Wrote)

Nazionalità: Stati Uniti - Anni di produzione: 1984-1996 - Genere: giallo
Numero stagioni: 12 - Numero episodi: 264
(+ 4 film per la TV prodotti dal 1997 al 2003) - Durata episodi: 45 min.


Dopo la morte del marito Frank, l'insegnante di inglese Jessica Fletcher trova conforto scrivendo un romanzo giallo che però tiene chiuso in un cassetto nella sua casa di Cabot Cove, non osando mostrarlo a nessuno. Il suo nipote preferito, Grady, pensando di farle una gradita sorpresa porta il manoscritto alla casa editrice per cui lavora. E' l'inizio di un successo inatteso e clamoroso: in poche settimane il libro, dal titolo "Il cadavere ballò a mezzanotte", balza in vetta alle classifiche di vendita e per Jessica Beatrice Fletcher comincia una carriera folgorante. Grazie al suo intuito e alla sua esperienza di scrittrice, la "signora in giallo" aiuterà la polizia a fare luce su un'infinità di delitti.

 
 

 

STAGIONE 8 (1991-1992)

VAI ALLA STAGIONE   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | F |

 

 

Serie creata da Peter S. Fischer, Richard Levinson & William Link - Una produzione Universal Television
Prodotto da
Robert F. O'Neill, Douglas Benton, Todd London, Peter Shaw, Robert Swanson, Robert Van Scoyck
Prodotturi esecutivi David Moessinger, Richard Levinson
Musica della sigla John Addison - Musiche Bruce Babcock, David Bell, Richard Markowitz, Lance Rubin, Jeff Sturges, Jonathan Tunick

Con Angela Lansbury (Jessica B. Fletcher)

 


 

 

155. Bite the Big Apple (New York, New York!)

Scritto e diretto da David Moessinger
Trasmesso per la prima volta il 15 settembre 1991

Con Jay Acovone (Sergente Acosta), Julie Adams (Eve Simpson), Rebeccah Bush (Sharon Kingsley),
John Considine (Harry Freelander), Alan Feinstein (Mike Freelander), Rosemary Forsyth (Estelle),
Scott McGinnis (Scott Freelander), Eugene Roche (Tenente Boyle), William Windom (Dottor Seth Hazlitt)
e con Andrew Brye, Liz Sheridan, Alexander Folk, David Schall, Darriell Harris, Claire Paradis

 

Tutti i più cari amici di Jessica si sono riuniti per augurarle buona fortuna. La scrittrice infatti ha accettato di tenere un corso di criminologia a New York e, per evitare troppi faticosi spostamenti, ha preso in affitto un appartamento. Seth sembra preoccupato e non smette di darle buoni consigli per evitare i pericoli della metropoli, ma Jessica è convinta di saper badare a se stessa. Caso vuole però che, proprio nello stesso istante, l'inquilino che occupava l'alloggio di New York prima di Jessica venga ucciso nel garage del palazzo. Una brutta sorpresa attende la scrittrice al suo arrivo...

  • Per mettere in luce i pericoli delle grandi città, Seth ricorda a Jessica la loro disavventura di Boston, quando il medico fu rapito dal suo tavolo al ristorante per curare un capo mafia gravemente ferito. Si tratta dell'episodio "Family Doctor" (143).


 

 

156. Night Fears (Lezione di criminologia)

Scritto da J. Michael Straczynsky - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 22 settembre 1991

Con Tim Choate (Luke Phillips), Wings Hauser (Wallace Evans), Bobby Hosea (Kevin Bryce),
John Lavachielli (Morelli), Alan Oppenheimer (Dottor Auerbach),
Roxie Roker (Jennifer Bryce), Julie St.Claire (Roslyn Aleman)
e con Al Pugliese, Mary Pat Gleason,Leesa Bryte, Tony Darren, Kelle Korbel, Alina Rosario

 

Jessica inizia ad insegnare nel corso di criminologia all'Università di Manhattan, ma fin dal primo giorno si accorge che non avrà vita facile. Negli ultimi tempi si sono verificate alcune aggressioni nel campus e un professore, ex poliziotto, la sfida a risolvere il caso. Jessica rifiuta, dichiarando di essere più interessata alle lezioni che alla competizione, ma quando qualcuno esplode dei colpi di pistola contro di lei, cambia idea...

  • Quando Jessica controlla l'elenco delle persone che hanno preso in prestito il libro di criminologia, uno dei nomi è Chester Gould, quello del creatore di Dick Tracy.

  • Roxie Roker è stata Helen Willis, la vicina di casa de "I Jefferson".

  • Il primo episodio della serie scritto da J.Michael Straczynsky, il creatore, sceneggiatore e regista di "Babylon 5".


 

 

157. Unauthorized Obituary (Il sasso nello stagno)

Scritto da Robert E. Swanson - Diretto da Walter Grauman
Trasmesso per la prima volta il 29 settembre 1991

Con Barbara Bain (Ellen Lombard), Sam Behrens (Steve Lockner), Bradford Dillman (Arthur Brent),
Cathy Podewell (Beth Dawson), David Spielberg (Tenente Gerard), Andrea Thompson (Kristy Parrish),
Jessica Walter (Jane Dawson)
e con Edward Bell, Andrew Brye, Edward Penn, Ron Recasner, Frank Telfer, Mark Phelan

 

Jane Dawson è una scrittrice specializzata in scandalose biografie non autorizzate, che ha deciso di pubblicare la storia della vita di Ellen Lombard, un'attrice molto famosa negli anni '70 che si è ritirata a vita privata ormai da tempo. Sapendo che Jessica è molto amica della diva, Jane tenta di carpire qualche segreto, ma invano. Una sera Jane viene assassinata e il premuroso marito di Ellen Lombard viene visto fuggire dalla scena del delitto. Jessica si impegna a fondo per provare l'innocenza del suo amico...

  • Ellen Lombard è interpretata da Barbara Bain, che era stata il Dottor Russell in "Spazio 1999". Nelle prime tre stagioni di "Missione impossibile" interpretò invece Cinnamon Carter.

  • Andrea Thompson sarà la telepate Talia Winters in "Babylon 5".


 

 

158. Thicker Than Water (Bentornato, fratello)

Scritto da Lawrence De Tillio - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 6 ottobre 1991

Con Bruce Abbott (Wayne Metzger), Luke Askew (Montagne), Pat Hingle (Zach), Ted Markland (Keller),
Ron Masak (Sceriffo Mort Metzger), Marjorie Monaghan (Elaine), William Windom (Dottor Seth Hazlitt)
e con Kenny Davis, Carol Gustafson

 

Quando Wayne, fratello di Mort Metzger, arriva a Cabot Cove, non riceve un'accoglienza molto calorosa. E' imbarazzante per uno sceriffo far sapere a una piccola cittadina che il proprio fratello è appena uscito di prigione. Nonostante questo, decide di aiutarlo e gli procura un lavoro presso un pescatore locale. Ma le regole sono chiare: Wayne dovrà rigare dritto, o dovrà vedersela con Mort ancor prima che con la legge...


 

 

159. Lines of Excellence (Attenti al computer)

Scritto da J.Michael Straczynsky - Diretto da Walter Grauman
Trasmesso per la prima volta il 3 novembre 1991

Con Carmine Caridi (Dominic Rossari), David Ciminello (Michael Rossari), Charles Cyphers (Tenente Chance),
Charles Frank (Alan Miller), Alan Fudge (Derek St.James), David Groh (Henry Waverley),
Tricia O'Neil (Linda Truitt), Randee Heller (Tenente Devereaux), Conrad Janis (Derek St.James),
Karen Kondazian (Rosalee Rossari), Alan Oppenheimer (Dottor Auerbach)
e con Ivan kane, Corinne Kason, Valena Broussard, Geordie MacMinn

 

La macchina da scrivere della Signora Fletcher perde la lettera "L" proprio nel corso del suo ultimo romanzo, i cui protagonisti si chiamano Lola e Larry Lamont. Jessica decide di fare un salto di qualità e di passare al computer. Uno dei suoi studenti le consiglia la ditta per cui lavora, dove oltre a fornire il computer, i titolari provvedono a tenere un corso per i clienti completamente digiuni di informatica...


 

 

160. Judge Not (La morte a tempo di blues)

Scritto da Gerald DiPego - Diretto da Chuck Bowman
Trasmesso per la prima volta il 10 novembre 1991

Con William Atherton (Andy Henley), Randy Brooks (Detective John Coop Jr.),
Olivia Cole (Melinda Coop), William Lucking (Tenente Foret), James Randolph (Gene),
Logan Ramsey (Giudice Robert Henley),Beah Richards (Emma Coop)
e con Julius Harris, Tony Ralph-Wilson, Bob Roitblat

 

La Signora Fletcher si trova a New Orleans per partecipare al funerale di una leggenda del rhythm and blues, marito della sua cara amica Melinda Coop. Durante il ricevimento che segue il funerale, Melinda confida a Jessica di voler inaugurare un museo in cui esporre i cimeli lasciati dal marito. Uno dei componenti della band è felice dell'iniziativa e mette a disposizione i numerosi ricordi raccolti in anni di collaborazione, ma quando il mattino dopo Melinda e Jessica si recano a casa sua lo trovano morto. Qualcuno lo ha strangolato e ha frugato tutta la casa alla ricerca di qualcosa...

  • Il titolo originale dell'episodio è una citazione dal Vangelo di Matteo, capitolo 7: "Non giudicate per non essere giudicati".


 

 

161. Terminal Connection (L'ultimo numero sulla memoria)

Scritto da Robert E. Swanson - Diretto da Walter Grauman
Trasmesso per la prima volta il 17 novembre 1991

Con Douglas Barr (Greg Franklin), Chad Everett (Clark Blanchard), Steve Forrest (Paul Stratton),
Kerrie Keane (Margo), Lois Nettleton (Ginny Blanchard), Jameson Parker (Dane Kenderson),
Lisa Pelikan (Allison Franklin), Hank Stratton (Scott Blanchard)

 

Jessica è ospite di Ginny, una sua cara amica che un tempo scriveva libri per bambini, ma che dopo il matrimonio con il ricco industriale Clark Blanchard ha rinunciato a questo piacevole lavoro. La coppia sembra molto affiatata, ma dopo un ricevimento la Signora Fletcher accoglie una terrorizzata Ginny nella sua camera. Il marito ha bevuto troppo e la stava picchiando. Jessica consola l'amica, ma le spiega anche che le soluzioni al suo problema sono solo due: lasciare il marito violento o rivolgersi a un analista. Il giorno dopo Clark Blanchard viene ritrovato morto nella sua casa al mare. I sospetti ricadono subito su Ginny, ma Jessica intende dimostrare che molte altre persone desideravano la morte di un individuo di pochi scrupoli come Clark Blanchard...

  • Steve Forrest è stato il Tenente Dan 'Hondo' Herrelson nella serie statunitense "S.W.A.T.". Jameson Parker invece era A.J.Simon, il fratello minore della coppia "Simon & Simon".


 

 

162. A Killing in Las Vegas (Omicidio a Las Vegas)

Scritto da Bruce Lansbury - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 24 novembre 1991

Con Jeff Kaake (Eddie Wheaton), Andreas Katsulas (Jerry Pappas), Howard Keel (Larry Thorson),
Stephen Macht (Frank Stinson), Joan McMurtrey (Alice Baxter), Amy O'Neill (Susan Hartley),
David Soul (Wes McSorley), Richard Portnow (Tenente Walt Murphy), Shelley Smith (Katherine McSorley)
e con Andrew Brye, Bruce Gray, Lisa Melilli, Connie Sawyer, Wendy Hoffman, Jal England, Jared Snyder

 

La scintillante Las Vegas accoglie la Signora Fletcher durante un viaggio promozionale. Jessica ha promesso a un caro amico di mettersi in contatto con la figlia Susan. Il padre è in ansia perché la ragazza si mantiene agli studi facendo la cameriera nell'albergo in cui alloggerà Jessica e ultimamente ha scritto di aver trovato un fidanzato fra i croupier del casinò. Jessica mantiene la promessa, scoprendo che Susan sta bene ed è davvero innamorata del croupier. Il ragazzo però si è messo in guai più grossi di lui...

  • Il direttore dell'albergo, Wes McSorley, è interpretato da David Soul, che fu Ken Hutchinson nella serie "Starsky e Hutch". E' meno nota la sua partecipazione al telefilm "Arrivano le spose" in cui interpretava Joshua, uno dei tre fratelli Bolt.

  • Jerry Pappas è Andreas Katsulas, l'ambasciatore G'Kar del popolo Narn in "Babylon 5".


 

 

163. The Committee (Una sentenza di morte)

Scritto da J. Michael Straczynsky - Diretto da Jerry Jameson
Trasmesso per la prima volta il 1° dicembre 1991

Con Robin Dearden (Lisa Sutton), John Kapelos (Tenente Tartarus), Norman Lloyd (Philip Arkham),
John McMartin (Winston Devermore), Nicholas Pryor (Theo Coyle), James Sutorius (Lawrence Coyle),
Robin Thomas (Gerald Innsmouth), Ed Winter (Edward Dunsany), George Wyner (Harcourt Fenton)
e con Darrell Zwerling, Marabina Jaymes, Geoffrey Infield, Judy Jean Berns, Susan McWilliams, Elizabeth Kent, Randall James Jeffries

 

Alla Signora Fletcher viene richiesto di essere la protagonista di una serata di lettura in un club esclusivo. Jessica accetta lusingata, anche perché è la prima donna a essere stata invitata, dopo una serie di scrittori del calibro di Hemingway e Pound. Il comitato direttivo del circolo decide di punire un socio che tiene un comportamento scorretto e, secondo la tradizione, nessuno sa chi sarà incaricato di portare a termine la punizione. Chiunque sia, si lascia prendere la mano perché il socio viene invece ucciso...

  • Oltre ad essere un attore, Norman Lloyd è stato anche un produttore e regista. Una fra le serie più celebri da lui prodotte è stata "Alfred Hitchcock Presenta", negli anni '50.

  • James Sutorius è stato il protagonista della serie "Mike Andros" del 1977. Due anni più tardi Edward Winter interpretò il Capitano Ben Ryan in "Project U.F.O.".


 

 

164. The List of Yuri Lermentov (I nostri agenti in Libia)

Scritto da Tom Sawyer - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 15 dicembre 1991

Con Richard Beymer (Charles Lawton Standish), Theodore Bikel (Yuri Lermentov),
Len Cariou
(Michael Hagarty), Spiros Focas (Constantin Kesmek), Louis Giambalvo (Tenente Blaisdell),
Janet Julian (Bonnie Hartman), Brian McNamara (Harry Neville), Mitchell Ryan (Arthur Prouty)
e con Nicholas Kadi, Gwendolyn J. Shepherd, David Starwalt, Michael Fawcett

 

Durante un party a cui è stata invitata dall'Onorevole Arthur Prouty, la Signora Fletcher viene casualmente in possesso di uno strano foglietto fitto di lettere e cifre. Jessica ne ignora il significato, ma è certa che si tratta di qualcosa di importante, visto che durante la notte qualcuno si introduce nella sua camera per riprenderselo e viene ucciso. Dove c'è un mistero non può mancare l'agente Hagarty, ma questa volta Jessica è decisa a farsi spiegare in mezzo a quale incredibile storia di spie sia stata trascinata. Hagarty le spiega che il foglio è una lista di tutti gli agenti britannici in forze in Libia. Se finisse nelle mani sbagliate, quegli uomini sarebbero uccisi senza possibilità di scampo...

  • Mitchell Ryan sarà Edward Montgomery, il padre di Greg nella sit-com "Dharma e Greg".


 

 

165. Danse Diabolique (Danse diabolique)

Scritto da Jo William Philip - Diretto da Alexander Singer
Trasmesso per la prima volta il 5 gennaio 1992

Con Marisa Berenson (Claudia Cameron), Ernie Lively (Tenente Martin Kinicki),
Stephens Nichols (Barry Carroll), Adrian Paul (Edward Hale), Robert Torti (Damien Bolo),
Daniel Pilon (Geoffrey Presser), Nancy Valen (Lily Roland)
e con Mark Costello, Lindy Nisbeth, Anthony Gordon, Joe Weiss

 

Una coraggiosa compagnia di balletto, di cui Jessica è sostenitrice, ha deciso di sfidare la tradizionale superstizione che regna nel mondo del teatro e di mettere in scena la famigerata "Danse diabolique". Durante la sua prima rappresentazione davanti allo zar, la prima ballerina morì. La medesima sorte toccò alla sfortunata interprete della replica, molti anni dopo a Parigi. Anche adesso regna una certa tensione dietro le quinte, ma nessuno, neppure Jessica, può immaginare che alla fine dello spettacolo la protagonista non si rialzerà per ricevere il tributo del pubblico. Che la maledizione esista davvero?...

  • Nello stesso anno in cui venne trasmesso per la prima volta questo episodio, Adrian Paul iniziò ad interpretare Duncan MacLeod, il protagonista della serie "Highlander", ispirata al film "Highlander - L'ultimo immortale" con Christopher Lambert.


 

 

166. The Witch's Curse (La maledizione della strega)

Scritto da Tracy Friedman - Diretto da Jerry Jameson
Trasmesso per la prima volta il 12 gennaio 1992

Con David Ackroyd (Nate Parsons), Julie Adams (Eve Simpson), Mary Crosby (Mariah Osborne),
Ron Masak (Sceriffo Mort Metzger), Marian Mercer (Penelope Daniels), Ed Nelson (Giudice Willard Clinton),
Marian Seldes (Lydia Winthrop), Robert Vaughn (Charles Winthrop), William Windom (Dottor Seth Hazlitt)
e con Kerry Brennan, Carole Androsky, Lee De Broux, Linda Porter, Louis Herthum, Linda Frasier

 

Seth Hazlitt mette in scena la rievocazione del processo a una strega avvenuto a Cabot Cove nel XVII secolo. La donna fu condannata, ma giurò vendetta nei confronti di coloro che l'avevano mandata al rogo. Tutte le parti sono state assegnate, tranne quella della protagonista, la strega Rachel Abbott. Si presenta una giovane donna che si è appena trasferita a Cabot Cove, Mariah Osborne, chiedendo di partecipare a un provino. La sua immedesimazione nel personaggio è tale che Seth non esita ad assegnarle la parte. L'arrivo di Mariah segna l'inizio di una strana serie di incidenti e nel paese si inizia a temere che la donna sia effettivamente la reincarnazione di Rache Abbott decisa a mantenere il suo giuramento...

  • Robert Vaughn è stato Napoleon Solo nella serie "Organizzazione U.N.C.L.E." e Harry Rule ne "Gli invincibili".


 

 

167. Incident in Lot 7 (La casa delle tenebre)

Scritto da J. Michael Straczynsky - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 19 gennaio 1992

Con Daniel Bardol (John Cavershaw), Jackie Gayle (Willy Montego), Henry Gibson (Oliver Thistle),
Ron Glass (Tenente Hanrahan), Michelle Johnson (Monica Chase), Ron Leibman (Leonora Holt),
Lar Park-Lincoln (Caroline Pryce), Paula Prentiss (Leonora Holt), Stuart Whitman (Ben Miller)
e con Larry Carroll, Christina Rich

 

Un'importante casa di produzione di Hollywood ha deciso di realizzare un film tratto da un romanzo di Jessica Fletcher. L'autrice vola alla mecca del cinema e rimane travolta dal ritmo e dalla bizzarria dell'ambiente cinematografico. Conoscendo la sua passione per il mistero, un amico l'accompagna a visitare la famosa casa di "Psycho". Jessica è affascinata dall'aura di mistero che avvolge la costruzione, ma non può immaginare che sarà proprio Casa Bates a offrirle l'indizio decisivo quando si troverà coinvolta nelle indagini su un omicidio...

  • L'episodio è un omaggio a uno dei thriller più famosi della storia del cinema e al regista il cui nome è sinonimo di mistero: Alfred Hitchcock. Durante i momenti di suspense le scene sono sottolineate dai famosi violini di "Psycho", Casa Bates è protagonista assoluta e nella sigla iniziale una comparsa somigliante a Hitchcock attraversa la strada, proprio come faceva il regista nei cameo dei suoi film.


 

 

168. The Monte Carlo Murders (Delitti in Riviera)

Scritto da Bruce Lansbury - Diretto da Jerry Jameson
Trasmesso per la prima volta il 2 febbraio 1992

Con Patrick Bauchau (Ispettore Charles Morel), Dina Merrill (Annie Floret), David Birney (Earl Harper),
Neil Barry (Richie Floret), Ian Ogilvy (Peter Templeton), Maryann d'Abo (Barbara Callaway),
Bo Hopkins (Scott Larkin), Reuven Bar-Yotam (il cuoco Robert)
e con Lisa Hilboldt, Victor Touzie, Gustav Vintas, Jon Rashad Kamal, Diane Manzo, Scott Strohmyer

 

Jessica è ospite a Montecarlo nel lussuoso albergo di Annie Floret, una sua cara amica. Durante la sua permanenza sulla Riviera, la Signora Fletcher viene a sapere che Annie si è indebitata con Earl Harper, un uomo d'affari senza scrupoli che ora spera di rilevare l'albergo. Quando Earl viene trovato morto nella sua stanza, i sospetti si puntano su Richie, il figlio di Annie, ma Jessica, con l'aiuto di un galante ispettore di polizia, riuscirà a far luce sull'omicidio. Ma c'è un mistero che la scrittrice non riuscirà a svelare: qual è l'ingrediente segreto che il cuoco Robert usa per la sua squisita salsa Claudine?

  • Nel 1978 Ian Ogilvy è stato Simon Templar nel remake della serie "Il santo", intitolata "Il ritorno di Simon Templar".


 

 

169. Tinker, Tailor, Liar, Thief (Le pentole del diavolo)

Scritto da Robert E. Swanson - Diretto da Peter Salim
Trasmesso per la prima volta il 1° marzo 1992

Con Lloyd Bochner (John Thurston), Kim Braden (Daisy Collins), Kenneth Danziger (Archie Potter),
Guy Doleman (l'agente dell'MI5
), Trevor Eve (Julian Fontaine), Sharon Maughan (Penelope Cadwell),
Derrick O'Connor (Mickey Dawks), Nick Tate (Ispettore Stillwell)
e con Peter Dennis, Clement Von Franckenstein, Sandy Allyson, Diana Webster,
Laurie Main, Elizabeth Anne Smith, Richard A. Davies, Peter Dennis

 

Mentre si trova nella sua suite in un hotel di Londra, la Signora Fletcher sente un grido provenire dalla stanza accanto. Jessica si precipita e trova un uomo morto, ma nessuna traccia dell'assassino. Si assenta un attimo per telefonare alla polizia e quando torna il corpo è scomparso. Nessuno sembra crederle e lei non ha prove per sostenere la sua versione dei fatti, ma non è affatto disposta a farsi dare della visionaria...

  • L'Ispettore Stillwell è interpretato da Nick Tate, il pilota Alan Carter di "Spazio 1999".


 

 

170. Ever After (Per sempre)

Scritto da Robert Van Scoyk - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta l'8 marzo 1992

Con Marcia Cross (Marci Bowman), Nada Despotovich (Ginger Billis), John Di Santi (Sceriffo Beals),
Marj Dusay (Miriam Bowman
), Kevin McCarthy (Walter Bowman), Michael McGrady (Bo Wilder),
Kate Mulgrew (Joanna Rollins), Tony Roberts (Devon Lane), Mitchell Whitfiled (Teddy Cardoza)
e con Andrew Brye, Eda Reiss Merin, Robert Alan Browne, Richardson Morse, Maurice Hill, Elain Welton Hill, Justin Dipego

 

Jessica è testimone suo malgrado di una lite furibonda fra Joanna Rollins, la star di una soap opera molto popolare, e l'ex convivente, anche lui attore nello stesso programma. Joanna sta per sposare il miliardario Walter Bowman, ma Devon Lane non ne vuole sapere. Anche durante la cerimonia nuziale Devon interviene, minacciando di morte Joanna e Walter. L'attrice si sfoga con Jessica, ma proprio mentre le due amiche sono a cena in un ristorante giunge la notizia che Walter è stato assassinato ...

  • Kate Mulgrew è visibilmente più a suo agio nei panni del Capitano Kathryn Janeway in "Star Trek - Voyager" che in quelli della star di una soap opera.

  • Marcia Cross sarà dal 2004 Bree Van de Kamp, la casalinga apparentemente perfetta di "Desperate Housewives".


 

 

171. To the End Will I Grapple With Thee (L'ultima vendetta)

Scritto da J.Michael Straczynsky - Diretto da Walter Grauman
Trasmesso per la prima volta il 15 marzo 1992

Con Cameron Dye (Ian O'Connor), Cliff Gorman (Tenente Jacoby), George Hearn (Sean Cullane),
John Karlen (Patrick McNair), Mark Rolston (Finn Dawley),
Richard Lynch (Michael O'Connor), Sharon Mahoney (Kathleen Cullane)
e con Matthew Saks, Melissa Samuels, Michael O. Smith, Donald Nardini, Ken Gerson, Dana Craig

 

Sean Cullane è un collega di Jessica di origini irlandesi che, dopo aver lasciato la polizia, si è dato all'insegnamento. Essendo il compleanno della Signora Fletcher, Sean la invita a cena in un tipico locale irlandese e la serata si presenta piacevole e serena, almeno fino a quando Michael O'Connor non si avvicina al loro tavolo e inizia a provocare Sean. O'Connor nutre un forte risentimento nei suoi confronti, perché in Irlanda Sean lo ha arrestato molte volte, ma soprattutto perché è riuscito a sposare la donna di cui erano entrambi innamorati...

  • Il titolo originale è una citazione da "Moby Dick" di Herman Melville.

  • La trama è liberamente tratta da un racconto del 1922 di Sir Arthur Conan Doyle contenuto nella raccolta "Il taccuino di Sherlock Holmes" dal titolo "Il problema di Thor Bridge".

  • John Carlen è stato Harvey Lacey, il marito della poliziotta Mary Beth Lacey nella serie "New York New York".


 

 

172. Programmed for Murder (Trasfusione di morte)

Scritto da Tom Sawyer - Diretto da Jerry Jameson
Trasmesso per la prima volta il 5 aprile 1992

Con Julie Adams (Eve Simpson), Hunt Block (Dottor Jonas Beckwith), Tony Fields (Rudy Ortega),
Judith Chapman (Harriet Simmons Wooster), Bayd Gaines (John Halsey), Judith Hoag (Gretchen Price),
Alex Hyde-White (Doug Simmons), Will Lyman (Alan Wooster),
Ron Masak (Sceriffo Mort Metzger), William Windom (Dottor Seth Hazlitt)
e con Stacy Ray, Amy Moessinger

 

A Cabot Cove è arrivato il Dottor Beckwith, un giovane preparato e scrupoloso, che però non riscuote la simpatia del Dottor Hazlitt. Harriet Simmons, una programmatrice di computer in procinto di vendere la propria ditta a una compagnia di Boston, si sente male durante le trattative e, trasportata all'ospedale, muore. Secondo il Dottor Beckwith la causa della morte è un'ulcera gastrica trascurata, ma Seth, che curava Harriet fin da quando era una bambina, non si era mai accorto che soffrisse di qualcosa di più di una semplice dispepsia nervosa. Vedendo l'amico dottore abbattuto perché si sente responsabile della morte di Harriet, Jessica decide di vederci chiaro...


 

 

173. Day of the Dead  (Il giorno dei morti)

Scritto da Mark A. Burley - Diretto da Anthony Shaw
Trasmesso per la prima volta il 26 aprile 1992


Con Isamel (East) Carlo (Juan Garcia), James Coburn (Cyrus Ramsey), Alex Colon (Ramirez),
Miriam Colon (Consuelo Montejano), Grant Cramer (Scott Baker), Kamala Lopez (Rosa Garcia),
Tomas Milian (Enrico Montejano), Mike Moroff (Oso), Shelley Morrison (Maria),
Gregory Sierra (Ramon), Geno Silva (Capo della Polizia Quezada)

e con Manuel Cabral, Ruben Amavieca, Cynthia Lee Santos
 

 

Per svolgere delle ricerche per un romanzo, la Signora Fletcher si reca in Messico dal suo amico archeologo Cyrus Ramsey. Dal museo diretto da Cyrus è appena stata rubata una preziosa maschera di Montezuma e il principale sospettato è Enrico Montejano, un uomo che dietro una facciata rispettabile nasconde una vita fatta di opere d'arte rubate e traffico di droga. La sera della festa tradizionalmente dedicata al giorno dei morti, viene ritrovato il cadavere di Montejano. L'assassino ha posto sul suo volto la maschera di Montezuma...

  • Tomas Milian è nato a Cuba, ha frequentato l'Actors Studio e ha iniziato la sua carriera a Broadway, dove il regista Mauro Bolognini lo notò e gli aprì le porte per una fortunata carriera in Italia


 

 

174. Angel of Death (L'angelo della morte)

Scritto da Robert E. Swanson - Diretto da Walter Grauman
Trasmesso per la prima volta il 3 maggio 1992

Con Stephen Bogardus (Joe Connors), Doran Clark (Courtney Stoddard), Sondra Currie (Carol Kendall),
Ken Kercheval (Alex Ericson), Maria Mayenzet (Lisa Ryder), Darren McGavin (Martin Tremaine),
Austin Pendleton (Barney Gunderson) Noble Willingham (Sceriffo McAllister)
e con Michael Canavan, Ray Reinhardt

 

Jessica riceve un'inquietante telefonata dall'amico commediografo Martin Tremaine e si precipita subito in California. L'uomo le sottopone la sua ultima opera che Jessica trova molto avvincente, ma triste e priva di speranza. Preoccupata per l'amico, lo sottopone a un gentile, ma pressante interrogatorio e alla fine l'uomo le confessa di avere visto più volte il fantasma della moglie, morta suicida, aggirarsi per casa. Martin non riesce a liberarsi dai sensi di colpa ed è convinto di essere sull'orlo della pazzia...

  • Ken Kercheval è stato Cliff Barnes in tutte e quattordici le stagioni di "Dallas".

  • L'anno seguente a quello di questo episodio, Noble Willingham iniziò a interpretare il barista C.D. Parker in "Walker Texas Ranger".


 

 

175. Badge of Honor (La morte fa il brindisi)

Scritto e diretto da David Moessinger
Trasmesso per la prima volta il 10 maggio 1992

Con Tony Becker (Dave Sanders), Daniel Davis (Neal Dishman), Cliff De Young (Mason Porter),
Robert Lansing (Lawrence Jarvis), Ron Masak (Sceriffo Mort Metzger), Gail O'Grady (Robin Dishman),
Gerald S. O'Loughlin (Ben Oliver), Pamela Susan Shoop (Dorothy Porter), William Windom (Dott. Seth Hazlitt)
e con Douglas Rowe, Tom Nibley, Charles C. Stevenson Jr., Arlee Reed, John C. Tuell

 

Un commilitone che Seth aveva perso di vista dai tempi della seconda guerra mondiale arriva a Cabot Cove. Il buon Dottor Hazlitt è felice di rivedere il suo amico Ben Oliver e di poterlo ringraziare ancora una volta per avergli salvato la vita nel 1944 in Francia. Visto che Ben non ha programmi per il futuro, Seth e Jessica gli propongono di fermarsi a Cabot Cove. Trovato lavoro in un cantiere, l'uomo si fa subito benvolere per il suo impegno e la sua precisione, ma qualcuno lo segue come un'ombra...

  • Scopriamo che Seth Hazlitt aveva il grado di caporale e che esercita a Cabot Cove da ben 37 anni.

  • Daniel Davis interpreterà il maggiordomo Niles di casa Sheffield nel telefilm "La tata".


 

 

176. Murder On Madison Avenue (Codice d'accesso per un delitto)

Scritto da Bruce Lansbury - Diretto da Jerry Jameson
Trasmesso per la prima volta il 17 maggio 1992

Con Barbara Babcock (Meredith Delaney), Joel Fabiani (Boris Steloff), Hallie Foote (Sylvia Moffett),
John Hillerman (Edgar Greenstreet), David Lansbury (Brian Singer), Leo Rossi (Tenente Hornbeck),
Harley Venton (Devery McFarlane), Caroline Williams (Amanda North)
e con John Petlock, Ben Slack, Zale Kessler, Robert Ackerman, Shannon Fill

 

La Marathon lancia un nuovo gioco di società ispirato ai libri della Signora Fletcher. La scrittrice ne è lusingata e si reca negli uffici della ditta per offrire il suo aiuto. Qui fa la conoscenza della vicedirettrice, Meredith Delaney, una donna volitiva e ambiziosa. Pare sia lei a dirigere la società, mentre l'eccentrico direttore, Edgar Greenstreet, sembra più interessato a far funzionare i giocattoli che a produrli. Durante le difficili trattative per decidere la campagna pubblicitaria più adeguata, Meredith viene uccisa nel laboratorio segreto di Greenstreet...

  • Il simpatico giocattolaio Edgar Greenstreet è interpretato da John Hillerman, il prolisso Jonathan Higgins in "Magnum, P.I.". Hillerman è stato anche Simon Brimmer, l'avversario dello scrittore "Ellery Queen".

  • Barbara Babcock sarà Dorothy Jennings ne "La signora del West".

  • Intorno al 1970 Joel Fabiani fu Stewart Sullivan, il capo del "Dipartimento S" nell'omonima serie britannica.

  • Questo episodio è stato scritto dal fratello minore di Angela Lansbury e nel cast recita il loro nipote David.


 

 

VAI ALLA STAGIONE   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | F |